logo Home
Immagine testata
Link -Chi siamo-
Link -Per associarsi-
Link -Direttivo-
Link -Aziende socie-
Link -Mercatini-
Attivita
Link -Normativa-
Link -Documenti-
Link -Certificazione bio-
Link -Organismi di controllo-
Link -Pubblicazioni-
Link -Comunicazioni-
Link -Novita-
Links
Link -Filieracorta bio-

PROGETTO <STRATEBIO>

Programma di Sviluppo Rurale della Regione Liguria 2007/2013
<Fondo Europeo Agricolo per la Sviluppo Rurale: l'Europa investe nelle zone rurali

L'Ass. Liguria Biologica partecipa con AIAB Liguria (capofila) al progetto <Stratebio> che prevede numerose attività in ambito regionale di carattere formativo e dimostrativo rivolte agli agricoltori.
Durata marzo 2013 maggio 2015.
In svolgimento (si veda alla pagina "Comunicazioni" e anche al sito di AIAB Liguria)

PROGETTO DIMOSTRATIVO "ReOrTi" (2012)
Programma di Sviluppo Rurale della Regione Liguria 2007/2013
<Fondo Europeo Agricolo per la Sviluppo Rurale: l'Europa investe nelle zone rurali>
L'Ass. Liguria Biologica partecipa al progetto <ReOrTi> che prevede diverse attività in provincia di Genova di carattere tecnico e dimostrativo volte a valorizzare varietà orticole locali. L'attività ha durata annuale e terminerà nel luglio 2014. Per dettagli crf. pag. "Comunicazioni".
Concluso

CORSI DI FORMAZIONE (2013 - 2014)

Nell'ambito del Programma Regionale di Sviluppo Rurale 2007-2013 Liguria
Misura 1.3.3 - Attività di formazione
(Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - l’Europa investe nelle zone rurali)

Due corsi di formazione rivolti agli agricoltori in provincia di Genova con precedenza alle aziende comprese nel territorio del Gal Tigullio (per i particolari vedi pag "Comunicazioni").

1) Corso di frutticoltura biologica durata di 52 ore complessive (12 lezioni di 3 ore cad. in aula en° 4 lezioni di 4 ore cad. in campo)

Concluso

2) Corso di trasformazione dei prodotti biologici durata 40 ore comlessive (10 lezioni in aula e presso laboratori).

Annullato

PROGETTO "PromobioLiguria 2" (2012)
Nell’ambito del Piano Nazionale per l’Agricoltura e l’Alimentazione Biologica per l'anno 2012 l'Ass. Liguria Biologica si è costituita in ATS con AIAB Liguria (capofila), e coinvolgimento locale del Cosorzio Produttori Valle del biologico, al fine di svolgere le seguenti attività di diffusione della cultura del biologico voluti dalla Regione Liguria - Dipartimento Agricoltura, Turismo e Cultura:
- Azione 3.1.1- Due progetti pilota "ScuolaBIO" condotti presso le scuole primarie di due plessi scolastici: Cogorno (Ge) e Carcare (SV) che prevedono seminari per insegnati e genitori, visite in fattorie didattiche bio, orti didattici, laboratori in classe, concorsi a premi, mense bio dimostrative Azione 3.2.3 - "InfoBIO" creazione di canali di informazione presso altri plessi scolastici Azione 3.2.2- "ConsuBIO" realizzazione di attività informative presso punti di consumo (Ristorazione e Circoli ricreativi)
- Azione 3.2.1-"PiazzeBIO" realizzazione di eventi eventi di piazza volti a favorire il contatto tra produtori biologici e consumatori
Materiale relativo allo svolgimento dei progetti PromobioLiguria scaricabile alla pagina archivio
Concluso

PROGETTO "PromobioLiguria" (2011)
Nell’ambito del Piano Nazionale per l’Agricoltura e l’Alimentazione Biologica. Azione 3.1-Progetto pilota Promobio-Scuola (Finanziato dalla Regione Liguria e Unioncamere con fondi del MIPAAF)
l'Associazione Liguria Biologica ha aderito al progetto"Promobioliguria Scuola" 2011 soggetto attuatore ATS con capofila AIAB Liguria
volto a promuovere il biologico nella ristorazione collettiva scolastica:
- incentivando la presenza dei prodotti biologici nella ristorazione collettiva scolastica
- contribuendo all'educazione alimentare
- promuovendo iniziative di filiera corta
Il progetto pilota ha coinvolto 2 plessi scolastici (scuola primaria) nel levante e nel ponente ligure: Lavagna, Cairo Montenotte
Attività svolte:
Attività didattiche per insegnanti - Attività informative per i genitori - Laboratori didattico pratici rivolti agli alunni - Visite alle fattorie didattiche biologiche - La Settimana Bio in mensa (dal 23 maggio al 27 maggio 2011) - Realizzazione concorso “pensa in bio” ( gli elaborati sono stati esposti alla manifestazione "le Piazze del Bio" sabato 21 maggio 2011 Genova p.zza Matteotti)
Concluso

PROGETTO "Bio di Liguria" (2011)
Nell'ambito del Programma Regionale di Sviluppo Rurale 2007-2013 Liguria
Misura 1.3.3 - Attività di informazione e promozione
(Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale - l’Europa investe nelle zone rurali), l'Associazione Liguria Biologica ha aderito al progetto <BIO DI LIGURIA> organizzato da AIAB Liguria per il 2011 volto a divulgare e promuovere il prodotto biologico ligure.
Calendari degli incontri:
- A Genova Trasta c/o Circolo ARCI "SMS Club Amici Barabini" 4 incontri il 6-13-20-27 ottobre 2011.
- A Chiavari c/o Convento Sant'Antonio (3° tranche).
- A Genova Sampierdarena presso il centro civico Buranello il 25 mag-1 giu- 8 giu (2° tranche).- A Chiavari Convento Sant'Antonio e a Genova circolo Zenzero(.pdf) (1° tranche).
concluso

PROGETTO "Filiera Corta Bio (Liguria-Lombardia-Molise-Umbria- Campania-Basilicata-Sicilia)" (2010)
L'associazione Liguria Biologica ha aderito al progetto “Filiera corta bio (Liguria – Lombardia – Molise – Umbria – Campania - Basilicata – Sicilia)” nell’ambito del “Programma di azione nazionale per l’agricoltura biologica e i prodotti biologici - Azioni di miglioramento della qualità dei prodotti biologici” promosso dal MIPAF (Ministero delle politiche agricole e forestali).

Lo scopo del progetto è stato di migliorare la qualità del processo di vendita di prodotti biologici e tipici nella nostra regione anche attraverso la creazione di una Rete Nazionale della Filiera Corta Biologica. Previste diverse attività tra cui incontri pubblici promozionali/divulgativi/informativi e formativi.
Calendarizzazione delle attività
www.filieracorta bio (creazione della Rete Nazionale della Filiera Corta Biologica)
concluso

PROGETTO "Qualità di liguria: biologico e tipicità" (2008-2009)
In base alla L.R. n.22/04 “Disciplina dei Servizi di Sviluppo Agricolo” Progetti integrati, l'Ass. Liguria Biologica, riunitasi in Associazione Temporanea di Scopo (ATS) con l'Azienda Agricola Dimostrativa di Sarzana (ente capofila), AIAB Liguria, la Federazione Regionale dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali e la Cooperativa Verde Futuro, ha avviato il progetto denominato "Qualità di Liguria: biologico e tipicità" (acronimo QDL) finanziato al 90% delle spese dalla Regione Liguria e con durata quadriennale.

Le attività che verranno realizzate dai cinque Enti sono rivolte agli imprenditori agricoli a titolo principale e sono riconducibili al seguente schema:

ATTIVITA'
SETTORI
AMBITI
Attività dimostrativa
Attività formativa
Consulenza aziendale
Ortofrutticolo
Olivicolo
Agrituristico
Zootecnico
Biologico
Produzioni tipiche
Sociale

Per il primo anno di attività (aprile 2008 - aprile 2009) l'associazione Liguria Biologica ha attivato le seguenti iniziative:
ATTIVITA' DIMOSTRATIVA:
METODI INNOVATIVI DI CONTROLLO PREVENTIVO DI DACUS OLEAE IN AZIENDE BIOLOGICHE NEL LEVANTE LIGURE
Informazioni: 3487042486 - 3493414831
concluso

FORMAZIONE:
1) CORSO AVANZATO DI APICOLTURA BIO (40 ore).(apri locandina.pdf e programma.pdf)
Inizio del corso: mercoledì 3 Settembre 2008 - Fine corso: mercoledì 22 ottobre 2008
Durata: 8 settimane con cadenza settimanale 3 ore di lezioni in aula (17:00 – 20:00), più 4 visite in aziende bio
Luogo : Lavagna (GE) - Sala Albino (p.zza Ravenna 3, c/o Bilioteca civica)
Informazioni: 3474766162 – 3498302954
concluso

2) CORSO AVANZATO IN IMPIANTO, GESTIONE, CONDUZIONE DEL FRUTTETO BIOLOGICO (40 ore) (apri locandina.pdf e programma.doc)
Inizio del corso: mercoledì 2 Luglio 2008 - Fine corso: 22 Ottobre 2008
Durata: 12 lezioni teoriche con cadenza settimanale di 2 ore (20:00 – 22:00) e 3 giornate in campo
Luogo: Lavagna (GE) - Sala Albino (p.zza Ravenna 3, c/o Bilioteca civica) e Sant'Olcese (GE) – CEA (Centro di Educazione Ambientale, Via Leonardo da Vinci 2, loc. Torrazza.
Informazioni: 3487042486
concluso

CONSULENZA AZIENDALE:
Informazioni: 3487042486 - 3493414831
concluso

PROGETTI DIMOSTRATIVI (2004/2005 e 2005/2006)

(eseguiti in base al Reg. CE n.1257/1999 - Piano di Sviluppo Rurale della Regione Liguria 2000/2006 - Bando che disciplina l'applicazione della Misura c (3) Formazione Professionale - Sottomisura 3 "Progetti dimostrativi")

  • Caratterizzazione e valorizzazione di varietà locali in coltivazione tradizionale e biologica
  • Sviluppo dei metodi di olivicoltura biologica (reg. 2092/91/ce) in una logica di integrazione tra sistemi di produzione, trasformazione e commercializzazione (filiera) in provincia di Genova
  • Utilizzo di sementi certificate in agricoltura biologica ai sensi del reg. cee 2092/91: azioni e prove dimostrative su scala regionale
  • Il castagneto da frutto: potenzialità produttive e promozione e valorizzazione del processo di filiera con il metodo da “agricoltura biologica”


PROGETTI DIMOSTRATIVI (2001-2002)

(eseguiti in base al Reg. CE n.1257/1999 - Piano di Sviluppo Rurale della Regione Liguria 2000/2006 - Bando che disciplina l’applicazione della Misura c (3) Formazione Professionale - Sottomisura 3 “Progetti dimostrativi”)


Altri progetti